NEWS 06 Aprile 2016 Nuovo look per MD51: da megatender a cruiser

Maxi Dolphin lancia sul mercato internazionale MD51 Cruiser, di ulteriore evoluzione tecnologica, varo previsto Fine Maggio 2016. La settima versione del MD51, nata dalla progettualità di Roberto Starkel e da Maxi Dolphin è un motoryacht completamente personalizzato con le prestazioni di un cruiser pernavigazioni a medio raggio.

ESTERNI
MD51 Cruiser, ideata per quattro persone, presenta slanciate linee d’acqua dello scafo metallizzato, un nuovo hard top allungato verso poppa con copertura della zona guida. Lo spazio esterno è caratterizzato da un pozzetto con ampio prendisole estremamente confortevole con  sottostante alloggio del tender. A lato sinistro è stata ricavata una mini cucina estremamente efficiente, con piastra teppanyaki, piano di lavoro, lavello e frigo.

Per fornire un’ eccellente luminosità agli ambienti e alle cabine sono stati previsti sei boccaporti.

TECNOLOGIA
Maxi Dolphin ha sviluppato una delle prime applicazioni per Apple iPad che consente di gestire la parte elettrica e ludica dell’imbarcazione. L’iPad è stato predisposto per diventare un ricercato telecomando che si collega alla barca tramite rete Wireless.

INTERNI
Gli interni sono completamente trasformati nella gestione degli spazi, negli arredi, nello styling, grazie ai nostri architetti che hanno seguito passo passo le richieste del Cliente.  Uno dei plusvalori di questo motoryacht è la creazione di un'ulteriore cabina, unica nel suo genere: in presenza di ospiti è possibile chiudere la zona destra della dinette grazie a due paratie scorrevoli a scomparsa e, sollevando lo schienale del divano, comporre la seconda cabina, che è costituita da due confortevoli letti a castello. I materiali utilizzati hanno colori tenui tutti in sfumature estremamente armonizzate.

Il nuovo cruiser è un’imbarcazione creata interamente con la tecnologia Sprint per ottenere un motoryacht di estrema robustezza e peso contenuto che consente di montare motori di potenza inferiore a quelli usati normalmente su yacht di analoghe dimensioni, garantendo così una notevole riduzione dei consumi: MD51 Cruiser monta infatti due motori Volvo Penta IPS 600, da 435 CV l’uno. Questo rivoluzionario sistema di propulsione, con un incredibile aumento di efficienza rispetto ai sistemi entrobordo, offre una più alta velocità massima, una maggiore accelerazione e prestazioni elevate.