Progetto di Roberto Starkel si rifà nel design e nel profilo esterno ai motoryacht degli Anni ‘30 mentre nella costruzione segna una svolta nel settore. L’MD51 Power ottimizza infatti tutte le qualità e possibilità dei materiali compositi per ridurre pesi e quindi, offrendo le medesime prestazioni, limitare la potenza delle motorizzazioni con notevole risparmio in termini di consumi di carburante e relative emissioni nocive. La costruzione è con il sistema Sprint su stampo femmina in fibra di vetro e resina epossidica pre-preg, anima in CoreCell e post-cottura in forno. Il medesimo sistema, ma con l’impiego di fibra di carbonio è usato nella costruzione della coperta. La motorizzazione sempre nella ricerca della massima efficienza è di due Volvo Penta IPS600 da 435 Cv.

L’impostazione custom ha permesso nei vari esemplari fin qui realizzati di allestire diverse configurazioni del pozzetto e degli interni con una o due cabine matrimoniali e varie soluzioni per il living unite a soluzioni in grado di soddisfare le richieste di ogni armatore.

DATI TECNICI

LUNGHEZZA
15,42 m
LARGHEZZA 4,26 m
PESCAGGIO 0,98 m
DISLOCAMENTO 10.5 t
CABINE/POSTI LETTO 1/2 o 2/4
SERBATOIO CARBURANTE 1.250/1800 l
MOTORIZZAZIONE Volvo Penta IPS600
POTENZA 2×435 HP
VELOCITÀ MASSIMA 40 nodi
VELOCITÀ DI CROCIERA 30 nodi
PROGETTO/ YACHT DESIGNER Roberto Starkel
INTERIOR DESIGN Maxi Dolphin

vuoi ulteriori informazioni

Contattaci